Lenticchie saporite in umido

Tempo di lettura: 2 minuti

10 Ottobre 2018

Cerca anche nelle categorie:

Lenticchie

Sono il primo cibo cucinato dall’uomo 4000 anni fa. Fu l’alimento base per i popoli Nomadi nel Neolitico. La coltivazione ebbe inizio nell’antico Egitto. Di seguito vennero importate nel Mediterraneo e in tutto il mondo. La lenticchia divenne anche elemento di interpretazioni. Gli Ebrei li mangiavano quando erano in lutto. Nel Medioevo venivano date da mangiare ai poveri poiché permettevano di nutrire bene a un costo basso.

Lenticchie saporite in umido

Durante il rinascimento, il medico Petronio li definì cibo caldo e secco adatto a coloro che vogliono vivere castamente. In Francia ai tempi di Luigi XIV le lenticchie venivano date ai cavalli, considerate un cibo pessimo. Tuttora abbiamo una credenza popolare. Dato che a parità di peso degli altri legumi si presentano in numero maggiore inducono a sperare di guadagnare un pari numero di monete d’oro se mangiate il primo giorno dell’anno.

Oggi lenticchie sono state riscoperte per le loro proprietà nutrizionali, sono ricche in proteine vegetali, contengono carboidrati complessi, fibra e molti micronutrienti. Hanno un ottimo potere saziante e si prestano molto bene per fare delle zuppe, minestre nella stagione fredda.

Ingredienti

  • 140 grammi di lenticchie
  • un ramo di rosmarino e uno di salvia
  • 250 grammi di erbette
  • un cucchiaio di olive taggiasche
  • 7-8 pomodori secchi
  • 1/2 limone fresco

Preparazione

Lenticchie saporite in umido

Portate a bollore l’acqua leggermente salata  in una pentola ampia e cuocete le erbette per 5-7 minuti.

Lenticchie saporite in umido

Rosolate le lenticchie in padella antiaderente senza olio con un pò di pepe, poi aggiungete l’acqua di cottura delle erbette, il rosmarino, la salvia e cuocete per 25-30 minuti.

Lenticchie saporite in umido

Tagliate le erbette cotte a pezzettini piccoli, unitele alle olive, ai pomodori secchi e tenetele da parte con un filo d’olio evo.

Lenticchie saporite in umido

A fine cottura delle lenticchie, unitele alle erbette mischiate con pomodori secchi, olive. Aggiungete un pochino di acqua di cottura, un filo di olio crudo e una spruzzata di limone fresco (facoltativo). Impiattate e servite.

Lenticchie saporite in umido

Per fare un piatto unico potete accompagnare da pane integrale o di segale.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila

Vuoi iniziare un percorso nutrizionale?

Possiamo farlo insieme in modo semplice raggiungendo gli obiettivi.

La tua biologa nutrizionista a Taino in provincia di Varese

Questi Articoli sono pensati per te

Spigola al pangrattato aromatizzato alle erbe

Ingredienti 1 branzino pescato 80 g di pangrattato prezzemolo fresco spezie ed erbe aromatiche (pepe, aglio in polvere, cipolla in polvere, timo, maggiorana) 2 zucchine 1 peperone Olio EVO pizzico di sale Preparazione Unite il pangrattato, le spezie, le erbe aromatiche e aggiungete un filo d’olio EVO. Riempite il branzino con pangrattato aromatizzato e cuocetelo […]

Cous cous integrale con tonno scottato, olive nere e verdurine

Ingredienti per 2 persone 120 g di cous cous 200 g di tonno fresco 2 zucchine bianche 1 carota 1 cipollotto capperi spezie (paprika dolce, paprika forte, zenzero, pepe bianco) aneto olio Evo q.b Preparazione Portate a bollore 150 ml di acqua. Pesate 120 g di cous cous e aggiungete le spezie, l’aneto e un […]

Pancakes al cacao

Ingredienti per 9-10 pancakes 1 uovo intero 1 cucchiaio colmo di cacao amaro 1 cucchiaino di cremor tartaro 4 cucchiai di farina di tipo 2 2 cucchiaini di zucchero di canna 150 g di yogurt bianco al naturale 2 cucchiai di olio di semi di girasole Ingredienti per il condimento mandorle fragole miele composta di […]

10+ Insalatone bilanciate e gustosissime

I piatti freddi e la bella stagione Con l’arrivo della bella stagione si ha voglia di consumare più piatti freddi! Quando si parla di insalatone viene subito in mente la classica con tonno, mozzarella, uova e qualche foglia di insalata. Spesso si mischiano diverse fonti proteiche pensando di renderla più saziante, ma a volte può […]