Nutrifitness

Mafalde integrali con asparagi in crema di pecorino

Tempo di lettura: 2 minuti
29 Maggio 2018  
Cerca anche nelle categorie:

Come rendere sano un primo piatto

Per aumentare la quantità di fibra nel piatto è importante non fare mancare mai la verdura di stagione.

Mafalde integrali con asparagi in crema di pecorino Oltre ad essere ricca di nutrienti può essere utilizzata strategicamente per aumentare la sazietà, mantenendo bassa la quantità di carboidrati e quindi di calorie. Per non sbilanciare troppo il piatto verso i grassi non abbiamo utilizzato l’olio. I formaggi stagionati risultano ricchi in acidi grassi saturi, se consumati in eccesso creano danni all’organismo. Tuttavia se mangiati in piccole quantità e raramente possiamo gustarceli.

Mafalde integrali con asparagi in crema di pecorinoNella quotidianità se siete abituati a fare un pranzo con un primo piatto ricordatevi quindi di non fare mai mancare la verdura di stagione, di scegliere una fonte di carboidrati integrali e di condire con olio extravergine di oliva crudo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di mafalde integrali
  • 500 g di asparagi freschi
  • 120 g di pecorino grattugiato
  • pepe nero macinato al momento
  • qualche foglia di basilico

Preparazione

Riempite una pentola capiente di acqua, mettete un pizzico di sale e portate a ebollizione a fuoco moderato.

Mafalde integrali con asparagi in crema di pecorino Tagliate gli asparagi a pezzi lunghi 2 cm ed eliminate la parte fibrosa e dura della base. Lavate e asciugate gli asparagi. Quando bolle l’acqua cuocete la pasta e gli asparagi nella stessa acqua per circa una decina di minuti.

Mafalde integrali con asparagi in crema di pecorinoTagliate finemente il basilico con un coltello affilato facendo attenzione a non schiacciarlo. In una ciotola capiente mettete il pecorino grattugiato, aggiungete due mestoli d’acqua calda della pasta e girate con forza eliminando i grumi. Il composto dovrà essere denso e privo di grumi. Aggiungete al composto anche il basilico e tenete da parte.

Quando la pasta e gli asparagi saranno cotti uniteli al pastello di pecorino e girate per far sciogliere il formaggio. La pasta dovrà risultare cremosa.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila.

Pensati per te

Prenota ora!

Clicca sul bottone per chiamare Nutrifitness

Oppure richiedi informazioni

Per qualsiasi dubbio puoi scriverci compilando il form