Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci
Cucina
Primo Piatto
Ricette

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

L’orzo

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

L’orzo sembra essere uno dei cereali più antichi. Le grandi civiltà (Egizi, Cinesi, Sumeri, Assiri) conoscevano molto bene la sua coltivazione. Fu la base dell’alimentazione anche per i Greci e i Romani, che lo consumavano sotto forma di zuppe o pane. Questo cereale fu soppiantato poi dall’arrivo del frumento, più adatto alla coltivazione e alla panificazione grazie al maggior contenuto di glutine. In cucina l’orzo è molto adatto per fare delle zuppe oppure può essere utilizzato al posto del riso per fare l’orzotto. E’ importante ricordarsi di consumare ogni tanto i cereali nella loro forma integrale, ovvero sotto forma di chicco. Il chicco rispetto alla farina è migliore poiché contiene tutti i nutrienti intatti, (infatti è in grado di dare origine a un germoglio).

Ingredienti per 2 persone

  • 140 g di orzo perlato sciacquato bene sotto l’acqua
  • 1/2 radicchio Chioggia
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 2 carote
  • zenzero fresco, curcuma fresca
  • spezie secche (pepe, paprika)
  • Olio Extravergine di Oliva
  • 6 noci

Preparazione

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

Portate a ebollizione una pentola ampia con acqua, un pizzico di sale, un pezzo di zenzero fresco e uno di curcuma fresca.

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

Rosolate a fuoco basso con un filo d’olio la cipolla e le carote.

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

Aggiungete poi l’orzo e tostatelo per 2-3 minuti.

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

Pulite il radicchio, tagliatelo a pezzettini piccoli e aggiungetelo all’orzo.

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

Coprite con il brodo alle spezie (fatto con curcuma e zenzero fresco) e cuocete per 25 minuti circa.

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

A parte pulite le noci, tritatele e tostatele per pochissimi minuti (serve per sprigionare gli aromi) stando attenti a non bruciarle o a cuocerle troppo (ricordiamoci che contengono grassi sensibili alle alte temperature). Quando l’orzo è pronto impiattatelo e sopra aggiungete la granella di noci.

Orzotto cremoso, radicchio e granella di noci

Se ti è piaciuta la ricetta provala e condividila!