Nutrifitness

Vellutata di piselli freschi e totani

Tempo di lettura: 2 minuti
4 Marzo 2018  
Cerca anche nelle categorie:

Vellutata e Nutrizione

Solitamente è composta da 2 o al massimo 3 tipi di ortaggi e gli abbinamenti tradizionali prevedono patate-porri, zucchine-patate o carote-patate.

Vellutata di piselli freschi e totaniPer legare gli ingredienti a fine cottura si aggiunge della panna o dei tuorli d’uovo. Data la sua cremosità la vellutata è indicata per fare dei pasti leggeri alla sera oppure per alleviare i sintomi di patologie infiammatorie del tratto gastrointestinale superiore e inferiore (reflusso gastroesofageo, gastrite, colon irritabile, diverticolosi etc). Con frullatura andiamo a rompere la forma naturale delle fibre rendendole più digeribili.

Ingredienti per 2 persone

Per ridurre la quantità di acidi grassi saturi ho deciso di non utilizzare tuorlo uovo o panna. Come ortaggi ho scelto 200 gr di piselli freschi, 2 porri piccoli, 2 patate. Per la preparazione dei totani invece ho utilizzato 400 gr di totani, uno spicchio d’aglio, un pezzetto di zenzero fresco e un cucchiaino di capperi. Per condire ho utilizzato 2 cucchiaini di olio evo, pepe, curcuma e zenzero in polvere.

Preparazione della ricetta

Come prima cosa pulite i piselli e tirarli fuori dal bacello.

Vellutata di piselli freschi e totani Cuocete in acqua abbondante leggermente salata le patate tagliate a cubetti (cuociono più velocemente) e i piselli freschi.

Vellutata di piselli freschi e totani In una padella antiaderente fate un soffritto veloce con i porri tagliati a rondelle e un filo di olio evo.

Vellutata di piselli freschi e totani Una volta pronti i piselli e le patate aggiungeteli in padella insieme ai porri e saltateli per 5 minuti.

Vellutata di piselli freschi e totani Frullate i piselli, le patate e i porri aggiungendo un pò di acqua di cottura, un filo di olio evo, pepe e un pizzico di curcuma in polvere.

Vellutata di piselli freschi e totaniDeve formarsi una crema liscia omogenea; se la consistenza rimane troppo densa basta aggiungere altra acqua fino ad ottenere la consistenza che desiderate.

Vellutata di piselli freschi e totani

Infine pulite i totani e tagliateli a rondelle. Scaldate bene una padella antiaderente, aggiungete un filo di olio evo, i capperi, l’aglio schiacciato, lo zenzero e cuocete i totani in padella per 5 minuti fino a quando diventano un pochino croccanti. A fine cottura togliete lo zenzero, lo spicchio d’aglio e condite con limone fresco spremuto.

Vellutata di piselli freschi e totani Infine occupatevi dell’impiattamento disponendo sul fondo del piatto prima la vellutata e sopra i totani, irrorate con un filo di olio evo e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila con i tuoi amici.

Pensati per te

Prenota ora!

Clicca sul bottone per chiamare Nutrifitness

Oppure richiedi informazioni

Per qualsiasi dubbio puoi scriverci compilando il form