10 consigli nutrizionali per un cuore sano

Tempo di lettura: 2 minuti

27 Settembre 2016

Cerca anche nelle categorie:

Peso corporeo

Mantenere un corretto peso corporeo attraverso un giusto introito energetico rispetto al dispendio giornaliero.

Antiossidanti

Seguire una dieta ricca di antiossidanti (vitamina C, E, selenio, coenzima Q10, polifenoli e flavonoidi).  Inserire i seguenti cibi nella dieta: olio extravergine di oliva, fragole, cipolle, mele, tè verde, tè nero, arance, kiwi, peperoni rossi, patate dolci, broccoli, cavoli, mandorle, semi di girasole, soia, noci del brasile, aglio, orzo, riso integrale, avena, tofu, sardine, sgombro.

Acidi grassi insaturi

Seguire una dieta ricca di acidi grassi insaturi (frutta secca, semi, pesce, olio extravergine di oliva, avocado olive) e povera di acidi grassi saturi e trans (formaggi, salumi, insaccati, cibi confezionati contenenti uova, latte intero, burro, gelato, carne rossa, margarina, patatine fritte, fast food, cibi precotti).

Le fibre

Corretta assunzione di fibra alimentare idrosolubile e insolubile attraverso un adeguato consumo giornaliero di frutta, verdura, cereali integrali e legumi che aiutano ad abbassare la concentrazione di glucosio nel sangue e prevengono l’accumulo di grasso corporeo e l’infiammazione.

10 consigli per un cuore sano

Le antocianine

Seguire una dieta ricca di antocianine (frutta e verdura di colore rosso, porpora, viola, blu).

Combattere il colesterolo

Introdurre nella dieta quotidiana cibi (aglio, melograno, sedano, mele, tè, cacao, pesce, olio extravergine di oliva, avena integrale e crusca di avena) in grado di contrastare l’aggregazione piastrinica, la formazione di colesterolo LDL e migliorare la circolazione tenendo sotto controllo la pressione sanguigna.

L’esercizio fisico

Fare esercizio fisico (esercizio fisico aerobico e anaerobico) con regolarità che permette di mantenere un cuore allenato aumentandone il volume, lo spessore muscolare e abbassando la frequenza cardiaca.

Diminuire lo stress

Imparare a gestire lo stress attraverso l’esercizio fisico, che porta alla liberazione di endorfine e alla normalizzazione del battito cardiaco.

L’acido folico

Inserire cibi ricchi di acido folico (Vit. B9) che contribuiscono a mantenere bassa l’omocisteina. L ’iperomocisteinemia è considerato un importante fattore di rischio cardiovascolare (aterosclerosi, infarto del miocardio), cerebrovascolari (ictus), periferico-vascolari (trombosi arteriose e venose). L’acido folico si trova nella verdura a foglia verde scuro come spinaci, coste, lattuga.

Diminuire il sale

Attenzione al utilizzo di sale soprattutto se si è ipertesi: sostituire il sale con spezie ed erbe aromatiche.

Fai in modo che ogni battito sia sano!

Vuoi iniziare un percorso nutrizionale?

Possiamo farlo insieme in modo semplice raggiungendo gli obiettivi.

La tua biologa nutrizionista a Taino in provincia di Varese

Questi Articoli sono pensati per te

Nutrition Mindset: come cambiare alimentazione

Se sei qui il tuo cambiamento è già iniziato ma per cambiare alimentazione voglio farti una premessa importante. Prima di iniziare un percorso nutrizionale voglio che tu parta con il giusto atteggiamento! Solitamente dopo essermi presentata e aver accolto la persona in studio sorrido e chiedo “come posso aiutare?” Spesso e volentieri ricevo una risposta […]

Il diario alimentare serve davvero?

Quante volte hai sentito parlare del “diario alimentare”? E’ una lista di tutti i cibi che hai mangiato in un determinato periodo. Ma serve davvero? Vediamo nel dettaglio come funziona! La tua nutrizionista ti avrà chiesto di fare 5 giorni di diario alimentare per tenere traccia di tutti i cibi che mangi nei giorni prima […]

Crea la tua routine mattutina perfetta

Tutti abbiamo creato una routine mattutina ma spesso non lo sappiamo e non le diamo abbastanza importanza. Ogni giorno ti svegli e hai degli automatismi scelti o inconsci che ripeti tutte le mattine. Ottimizzi il tuo tempo o fai solo tutto più in fretta? Creare una routine mattutina perfetta è più facile di quanto pensi. […]

Impara dove sbagli! Il metodo delle Shift Habits

Ogni giorno della nostra vita prendiamo decisioni, compiamo delle azioni che cambiano anche di poco il corso della nostra vita. Quando vengono reiterate nel tempo le chiamiamo abitudini. Non voglio parlarti di cosa è bene e cosa è male perché lo sai benissimo. Devo dirti io che fumare fa male? Però spesso nel corso della […]