Come sopravvivere alle cene di Natale
Consigli
Dieta

Come sopravvivere alle cene di Natale

Troppe Cene fuori?

Sei preoccupato per la tua alimentazione in questi giorni, perché oltre alle cene pre-natalizie ti aspettano anche altri pasti abbondanti durante le feste. Vediamo insieme cosa potresti fare.

Arriva sazio al pasto

Il primo consiglio che ti do è quello di non arrivare a cena con troppa fame. Cerca di fare tutti i pasti corretti durante la giornata e un piccolo spuntino 1-2 ore prima con una porzione di frutta fresca o frutta secca oppure uno yogurt.

Non spizzicare nell’attesa

come sopravvivere alle cene prenatalizie

Mentre attendi ciò che hai ordinato non iniziare a mangiare grissini o pane, potresti perdere di vista la quantità ingerita!

Scegli un piatto proteico

come sopravvivere alle cene prenatalizie

Se puoi scegliere liberamente il menù ti consiglio di concentrarti sui nutrienti e scegliere un piatto proteico. Puoi ordinare un secondo piatto di pesce o di carne accompagnato da un contorno di verdura e uno di patate oppure da 1-2 fette di pane, meglio se integrale. In questo modo riuscirai a mangiare un pasto bilanciato nei nutrienti, caratterizzato da un basso indice glicemico grazie alla fibra presente nella verdura e alla ridotta quantità di carboidrati.

come sopravvivere alle cene prenatalizie

Al posto del dessert consiglio di scegliere una coppa di frutta fresca condita con limone.

Riduci le porzioni del menù fisso

come sopravvivere alle cene prenatalizie

Se invece il menù è fisso cerca di assaggiare tutte le portate in porzioni limitate. Attenzione al consumo di alcol e ricordati di bere acqua durante il pasto.

Aumenta l’attività fisica

come sopravvivere alle cene prenatalizie

Durante la giornata non c’è bisogno di digiunare, piuttosto potresti aggiungere dell’attività fisica in più rispetto a prima. In questo modo andiamo ad equilibrare l’introito energetico con il dispendio energetico aumentato grazie all’attività fisica.

Se ti sei perso i miei consigli sul pranzo di natale, puoi iscriverti al mio canale you tube per riascoltare il video!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo!