A Pasqua goditi il pranzo in famiglia senza pensieri

Tempo di lettura: 2 minuti

26 Marzo 2018

Cerca anche nelle categorie:

A Pasqua hai paura di rovinare tuo percorso nutrizionale?

Hai intrapreso un percorso nutrizionale e le feste costituiscono un motivo di preoccupazione? Hai paura di buttare all’aria tutto quello che hai costruito con tanta fatica nel tempo? Spaventato da questo vorresti isolarti oppure ti piacerebbe monitorare e controllare tutto quello che viene messo a tavola il giorno di Pasqua?

A Pasqua goditi il pranzo in famiglia senza pensieri Tranquillo/a, innanzitutto vuol dire che sei consapevole del tuo comportamento relativamente al banchetto, ma non è corretto dare la colpa agli altri che hanno portato e/o preparato le pietanze, incolpandoli di non aver rispettato il momento delicato in cui ti trovi. Cerchiamo invece di capire che cosa potresti fare per affrontare in modo sereno le feste.

Conosci te stesso e  scegli consapevolmente una soluzione adeguata

A Pasqua goditi il pranzo in famiglia senza pensieriIn primis è importante capire a che punto ti trovi con il tuo percorso.

  1. Se ti limiti soltanto a seguire uno schema scritto molto probabilmente durante le feste perderai il controllo perché non sai ancora essere autonomo nelle tue scelte nutrizionali. In questo caso lasciati andare e goditi il pranzo pasquale senza paura di ingrassare o di rovinare tutto. Con un pranzo non succede nulla, quindi è inutile che ti senti in colpa. Semplicemente una volta finite le feste ritorni a seguire il tuo schema nutrizionale. E’ importante in questo caso non utilizzare come scusa le feste per abbandonare definitivamente il percorso.
  2. Se invece il successo durante il percorso nutrizionale è dato anche dal tuo comportamento in piena autonomia senza il bisogno di dover guardare soltanto uno schema, allora saprai gestirti anche quando sarai esposto davanti una grande quantità di cibo come durante feste. In questo caso il controllo deriva dalla conoscenza dei nutrienti e di come bilanciarli tra di loro; dalla capacità di scegliere la giusta quantità di tutto quello che è presente a tavola (un pò di tutto); dalla capacità di capire che a Pasqua non ci si trova solo per abbuffarsi ma soprattutto per il piacere di condividere il pranzo in famiglia. Comportandosi in questo modo ovviamente non porta ad avere chili in meno perché sei stato bravo in un giorno di festa, ma può farti semplicemente sentire meglio.

Ad ogni modo in entrambi i casi mangerai un pochino di più in termini di quantità e magari avrai una qualità diversa da quella di tutti i giorni, ma non importa perché si tratta un’eccezione che non influisce sui risultati a lungo termine.

Se ti è servito il ragionamento aiutami a condividere questo articolo.

Buona Pasqua da Nutrifitness

Vuoi iniziare un percorso nutrizionale?

Possiamo farlo insieme in modo semplice raggiungendo gli obiettivi.

La tua biologa nutrizionista a Taino in provincia di Varese

Questi Articoli sono pensati per te

Nutrition Mindset: come cambiare alimentazione

Se sei qui il tuo cambiamento è già iniziato ma per cambiare alimentazione voglio farti una premessa importante. Prima di iniziare un percorso nutrizionale voglio che tu parta con il giusto atteggiamento! Solitamente dopo essermi presentata e aver accolto la persona in studio sorrido e chiedo “come posso aiutare?” Spesso e volentieri ricevo una risposta […]

Il diario alimentare serve davvero?

Quante volte hai sentito parlare del “diario alimentare”? E’ una lista di tutti i cibi che hai mangiato in un determinato periodo. Ma serve davvero? Vediamo nel dettaglio come funziona! La tua nutrizionista ti avrà chiesto di fare 5 giorni di diario alimentare per tenere traccia di tutti i cibi che mangi nei giorni prima […]

Crea la tua routine mattutina perfetta

Tutti abbiamo creato una routine mattutina ma spesso non lo sappiamo e non le diamo abbastanza importanza. Ogni giorno ti svegli e hai degli automatismi scelti o inconsci che ripeti tutte le mattine. Ottimizzi il tuo tempo o fai solo tutto più in fretta? Creare una routine mattutina perfetta è più facile di quanto pensi. […]

Impara dove sbagli! Il metodo delle Shift Habits

Ogni giorno della nostra vita prendiamo decisioni, compiamo delle azioni che cambiano anche di poco il corso della nostra vita. Quando vengono reiterate nel tempo le chiamiamo abitudini. Non voglio parlarti di cosa è bene e cosa è male perché lo sai benissimo. Devo dirti io che fumare fa male? Però spesso nel corso della […]