Cosa mangiare prima di fare attività fisica

Tempo di lettura: 2 minuti

30 Gennaio 2019

Cerca anche nelle categorie:

Pasto pre-attività sportiva

Il pasto prima di fare attività fisica può influenzare molto la prestazione. La scelta più giusta è quella di arrivare a fare attività fisica dopo aver finito la digestione.

Cosa mangiare prima di fare attività fisica

I processi digestivi variano a seconda di quello che mangiamo. I cibi hanno dei tempi di digestione diversi a seconda dei nutrienti che apportano. Oltre ad avere una digestione facile bisogna capire quanto tempo abbiamo prima di iniziare a fare attività fisica! Vediamo allora insieme le varie tipologie di pasti pre-attività fisica.

Pasto 30-60 minuti prima

Si tratta di uno spuntino di circa 100-150 kcal a base di carboidrati.

Cosa mangiare prima di fare attività fisica

Può andare bene un pacchetto di creakers o 30 g di cereali senza zucchero aggiunto oppure una porzione di dolce fatto in casa o 3-4 fette biscottate oppure 1/2 panino con un pò di marmellata o una barretta ai cereali. Se si ha a disposizione un tempo inferiore a un’ora meglio optare per una fonte naturale di carboidrati semplici come la frutta fresca di stagione (es una banana o mela o pera etc.).

Pasto 2-3 ore prima

A livello energetico siamo sulle 300-400 kcal. Il pasto è costituito prevalentemente da carboidrati complessi e semplici, ai quali si può aggiungere una piccola fonte proteica e di grassi insaturi. Bisogna fare attenzione a non esagerare con le fibre perché potrebbero causare problematiche intestinali durante l’attività.

Cosa mangiare prima di fare attività fisica

Si può optare quindi per un toast o un panino piccolo o una piccola porzione di riso o di pasta con 50 g di prosciutto o formaggio o un uovo e una porzione di frutta fresca di stagione.

Pasto 3-4 prima

Avendo più tempo a disposizione per la digestione possiamo fare un pasto più sostanzioso di circa 700 kcal.

Cosa mangiare prima di fare attività fisica

In questo caso  il pasto può essere bilanciato nei nutrienti, costituito da fonti di carboidrati, proteine, grassi e fibra.  Può andare bene un primo piatto di pasta o di riso al sugo di pomodoro o condito con verdura, accompagnato da un secondo piatto di carne o pesce o uova o formaggi, verdura e frutta fresca di stagione.

Cosa mangiare prima di fare attività fisica

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo.

Vuoi iniziare un percorso nutrizionale?

Possiamo farlo insieme in modo semplice raggiungendo gli obiettivi.

La tua biologa nutrizionista a Taino in provincia di Varese

Questi Articoli sono pensati per te

Nutrition Mindset: come cambiare alimentazione

Se sei qui il tuo cambiamento è già iniziato ma per cambiare alimentazione voglio farti una premessa importante. Prima di iniziare un percorso nutrizionale voglio che tu parta con il giusto atteggiamento! Solitamente dopo essermi presentata e aver accolto la persona in studio sorrido e chiedo “come posso aiutare?” Spesso e volentieri ricevo una risposta […]

Il diario alimentare serve davvero?

Quante volte hai sentito parlare del “diario alimentare”? E’ una lista di tutti i cibi che hai mangiato in un determinato periodo. Ma serve davvero? Vediamo nel dettaglio come funziona! La tua nutrizionista ti avrà chiesto di fare 5 giorni di diario alimentare per tenere traccia di tutti i cibi che mangi nei giorni prima […]

Crea la tua routine mattutina perfetta

Tutti abbiamo creato una routine mattutina ma spesso non lo sappiamo e non le diamo abbastanza importanza. Ogni giorno ti svegli e hai degli automatismi scelti o inconsci che ripeti tutte le mattine. Ottimizzi il tuo tempo o fai solo tutto più in fretta? Creare una routine mattutina perfetta è più facile di quanto pensi. […]

Impara dove sbagli! Il metodo delle Shift Habits

Ogni giorno della nostra vita prendiamo decisioni, compiamo delle azioni che cambiano anche di poco il corso della nostra vita. Quando vengono reiterate nel tempo le chiamiamo abitudini. Non voglio parlarti di cosa è bene e cosa è male perché lo sai benissimo. Devo dirti io che fumare fa male? Però spesso nel corso della […]