Quanta e quale attività fisica per perdere peso?

Tempo di lettura: 2 minuti

3 Gennaio 2018

Cerca anche nelle categorie:

Attività Fisica

L’esercizio fisico gioca un ruolo importante nell’aumento del dispendio energetico giornaliero. Aumentare il dispendio energetico aiuta a prevenire l’aumento di peso a lungo termine e a ridurre la massa grassa qualora fosse in eccesso. Altri effetti positivi dell’attività fisica sono il potenziamento del sistema cardiovascolare, il miglioramento della sensibilità insulinica insieme a tantissimi adattamenti a carico di tutti gli apparati.

Quanta e quale attività fisica per perdere peso

Quale attività fisica?

Sono importanti sia l’allenamento aerobico che di resistenza. L’esercizio aerobico è importante per la salute cardiovascolare, è efficiente per perdita di massa grassa grazie all’utilizzo di substrati energetici. L’esercizio di resistenza contribuisce ad aumentare la massa muscolare, innalzando così il metabolismo basale che dipende strettamente dalla quantità di massa muscolare; migliora inoltre il metabolismo osseo aumentando la densità minerale (molto importante nelle donne che sono più a rischio di osteoporosi). Complessivamente l’esercizio fisico tira su il morale, migliora il senso del controllo e del benessere in generale.

Quanta e quale attività fisica per perdere peso

Raccomandazioni dell’ American College of Sports Medicine.

L’attività fisica con una durata

  • < 150 minuti/settimana ha pochissimo effetto sulla perdita di peso
  •  >150 minuti/settimana può portare a una perdita di peso di circa 2-3 kg
  • tra 225 e 420 minuti/settimana può portare a una perdita di peso che varia tra i 5 e i 7,5 kg
  •  tra 150 e 250 minuti/settimana aiuta prevenire l’aumento di peso

Se l’obiettivo quindi è la perdita di peso si consiglia di superare i 150 minuti di attività fisica a settimana; si può prolungare la durata e l’intensità a seconda del peso che si vuole perdere; se invece l’obiettivo è mantenere stabile il peso bisogna cercare di rimanere tra i 150 e 250 minuti a settimana. E’ preferibile alternare tra attività fisica aerobica e di resistenza per rendere di qualità l’allenamento! E’ fondamentale ricordarsi di ottimizzare i risultati dell’allenamento attraverso un’adeguata nutrizione.

Attenzione, i risultati migliori sono quelli raggiunti a lungo termine attraverso una sana abitudine. Quindi abbi pazienza, mantieni la costanza quotidianamente sia nel movimento che nella nutrizione per trovare il tuo giusto equilibrio. Questo ti permetterà di raggiungere i tuoi obiettivi pur facendo qualche eccezione!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo.

Vuoi iniziare un percorso nutrizionale?

Possiamo farlo insieme in modo semplice raggiungendo gli obiettivi.

La tua biologa nutrizionista a Taino in provincia di Varese

Questi Articoli sono pensati per te

Nutrition Mindset: come cambiare alimentazione

Se sei qui il tuo cambiamento è già iniziato ma per cambiare alimentazione voglio farti una premessa importante. Prima di iniziare un percorso nutrizionale voglio che tu parta con il giusto atteggiamento! Solitamente dopo essermi presentata e aver accolto la persona in studio sorrido e chiedo “come posso aiutare?” Spesso e volentieri ricevo una risposta […]

Il diario alimentare serve davvero?

Quante volte hai sentito parlare del “diario alimentare”? E’ una lista di tutti i cibi che hai mangiato in un determinato periodo. Ma serve davvero? Vediamo nel dettaglio come funziona! La tua nutrizionista ti avrà chiesto di fare 5 giorni di diario alimentare per tenere traccia di tutti i cibi che mangi nei giorni prima […]

Crea la tua routine mattutina perfetta

Tutti abbiamo creato una routine mattutina ma spesso non lo sappiamo e non le diamo abbastanza importanza. Ogni giorno ti svegli e hai degli automatismi scelti o inconsci che ripeti tutte le mattine. Ottimizzi il tuo tempo o fai solo tutto più in fretta? Creare una routine mattutina perfetta è più facile di quanto pensi. […]

Impara dove sbagli! Il metodo delle Shift Habits

Ogni giorno della nostra vita prendiamo decisioni, compiamo delle azioni che cambiano anche di poco il corso della nostra vita. Quando vengono reiterate nel tempo le chiamiamo abitudini. Non voglio parlarti di cosa è bene e cosa è male perché lo sai benissimo. Devo dirti io che fumare fa male? Però spesso nel corso della […]