Componi un piatto unico

Tempo di lettura: 2 minuti

7 Aprile 2020

Cerca anche nelle categorie:

Un piatto unico contiene tutti i macronutrienti ovvero carboidrati, proteine, grassi, risulta ricco in fibra e micronutrienti (vitamine, minerali e fitonutrienti). La composizione del piatto è rappresentata per almeno 2/3 di alimenti di origine vegetale. La metà del piatto è occupata da verdura e l’altra metà è divisa tra fonti di carboidrati e fonti proteiche.
Impariamo a costruirlo insieme con diverse varianti!

Verdura - Crea il tuo piatto unico

Riempi la metà del piatto con verdura cotta e/o cruda di stagione variando tra:

Asparagi, broccoli, zucchine, peperoni, melanzane, pomodori, carciofi, carote, cavolfiore, cavolini di Bruxelles, cavolo cappuccio, cavolo verza, cicoria, cime di rapa, crescione, finocchi, indivie, lattughe, porri, rape, rucola, sedano, valerianella, cipolle, erba cipollina, radicchi, ravanelli, spinaci, barbabietole, bietole, borraggine, daikon, malva, ortica, tarassaco, erbette

Dividi l’altra metà del piatto tra fonti di carboidrati e fonti di proteine.

Carboidrati - Crea il tuo piatto unico

Scegli fonti di carboidrati complessi alternando tra:

Pasta integrale, pasta di grano saraceno, pasta senza glutine, riso integrale, riso rosso, riso nero, farro, orzo, avena, quinoa, grano saraceno, bulgur, cous cous, amaranto, miglio, sorgo, pane integrale, pane di segale, pane di grano saraceno, pane di farro, pane ai cereali, pane senza glutine, patate normali, patate dolci

Proteine - Crea il tuo piatto unico

Completa il piatto alternando tra proteine di origine animale o vegetale:

Carne (pollo, tacchino, vitello etc), pesce (sardine, sgombro, alici, branzino, orata, salmone, trota, tonno, spada, merluzzo, sogliola etc), uova (sode, strapazzate, frittata, alla coque, all’occhio di bue), formaggio fresco a ridotto contenuto di grassi (ricotta, caprino, primo sale etc), legumi (fagioli, ceci, lenticchie, piselli), soia e derivati (tofu), seitan

Condisci - Crea il tuo piatto unico

Condisci con:

Olio extravergine di oliva, spezie (pepe, paprika dolce, parika affumicata, senape in polvere o in grani, curcuma, curry) ed erbe aromatiche (basilico, rosmarino, timo, maggiorana, origano, salvia, menta)

Questo piatto può essere consumato sia a pranzo che a cena poiché risulta bilanciato in tutti i nutrienti. Per questo motivo viene chiamato piatto unico.

Crea il tuo piatto unico sano | Nutrifitness



Questi Articoli sono pensati per te

Crea il tuo panino sano

Tante persone per motivi lavorativi non hanno a disposizione abbastanza tempo per cucinare dei piatti elaborati. Si ritrovano a mangiare in poco tempo un panino. Ecco come puoi comportarti per rendere il tuo panino sano. Parti dalla scelta del pane. Ricordati che il pane integrale contiene più fibre e micronutrienti e ti sazia di più. […]

Cucina il tuo secondo piatto sano

Per soddisfare il fabbisogno proteico giornaliero è necessario inserire almeno una volta al giorno una fonte proteica. Non serve eccedere nella quantità poiché l’utilizzo delle proteine assunte attraverso gli alimenti in unico pasto ha un limite. Per questo motivo il piatto deve essere bilanciato nei nutrienti, anche se le proteine saranno le protagoniste del piatto. […]

Cucina il tuo primo piatto sano

La nostra dieta mediterranea si basa su alimenti vegetali e i carboidrati complessi occupano la maggior parte del fabbisogno energetico giornaliero. Come da tradizione diverse famiglie hanno l’abitudine di consumare un primo piatto a pranzo. Vediamo insieme come rendere un primo piatto sano! Cerca di rispettare le tue abitudini il più possibile. Negli ultimi tempi […]

Componi la tua insalatona sana

Come comporre un’insalatona sana senza escludere nessun gruppo alimentare. Spesso si pensa che l’insalatona sia un piatto povero, in realtà si tratta di un piatto a base vegetale arricchito con diversi nutrienti bilanciati tra di loro. Ecco i 6 passaggi che ti aiutano a costruire la tua insalatona sana: Ti consiglio di partire dalla verdura […]