goditi pasqua anche a dieta
Consigli
Salute
Stile di vita

Goditi Pasqua anche a dieta!

Considera il pranzo di Pasqua come pranzo libero

Si tratta di un unico pasto, che solitamente viene lasciato libero anche durante un percorso di dimagrimento. Goditi il pranzo assaggiando in piccole porzioni tutto senza rinunciare a nulla.

goditi pasqua anche a dieta

Alla fine fine del pasto concediti pure un pezzetto di cioccolato o di colomba. Non è il giorno di Pasqua che dobbiamo rinunciare al cioccolato e alla Colomba, ma dobbiamo fare attenzione a non riempire casa nei giorni che precedono Pasqua.

Preparati psicologicamente

Decidi prima cosa vuoi mangiare scegliendo di dare spazio a ciò che più ti piace.

goditi pasqua anche a dieta

Non arrivare a tavola con il pensiero di riempirti solo perché lo consideri un pasto libero. Perché dobbiamo mangiare anche delle cose che non ci piacciono? Cerca di goderti il pasto insieme alla famiglia, gustati quei sapori che ricordano il momento di festa. Se dopo aver esagerato con il cibo solitamente ti senti in colpa, puoi trovare un equilibrio definendo fino a dove vuoi spingerti per non sentirti più in colpa. Non c’è spazio in un giorno di festa per sentimenti non piacevoli.

Gestisci i parenti

goditi pasqua anche a dieta

Se i tuoi parenti insistono per farti mangiare o bere di più stai attento a non lasciare mai il piatto o il bicchiere vuoto, cercheranno sempre di riempirlo. Non dire mai che sei a dieta e che non puoi mangiare qualcosa, diventerebbe solo motivo di disagio.

Non arrivare al pranzo affamato

Fai una buona colazione e anche uno spuntino.

goditi pasqua anche a dieta

In questo modo arriverai sazio e ti gusterai il pranzo in maniera molto serena senza pensare ai crampi allo stomaco. Al posto di abbuffarti ti divertirai a sentire i gusti dei cibi e il piacere di condividere Pasqua con i tuoi cari.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo

goditi pasqua anche a dieta

Buona Pasqua