Consigli per un picnic sano e gustoso

Tempo di lettura: 4 minuti

31 Maggio 2018

Cerca anche nelle categorie:

Stai cercando consigli per un picnic sano e gustoso?

Ottimo

Stare all’aria aperta in compagnia degli amici più cari è un’emozione unica.

Il picnic

Ha origini nel ‘600, veniva utilizzato come pausa durante i lunghi viaggi a cavallo o le battute di caccia.

E’ diventata di seguito un’usanza sociale di moda fra i nobili. Organizzare un pasto all’aria aperta, per gli aristocratici era un modo per sfuggire ai grandi banchetti ufficiali.

Hai mai pensato perchè si chiama picnic?

La parola picnic nasce da pique, che vuol dire prendere e nique, che vuol dire piccola cosa.

Questa tradizione non è rimasta solo fra i nobili; nel tempo si è evoluto in forme sempre più nuove, diventando anche protagonista di numerose opere d’arte come ad esempio: ‘Le Dejeneur Sur L’herbè‘ di Eduard Manet.

Consigli per un picnic sano e gustoso

Oggi il picnic è conosciuto come escursione all’aperto, durante la quale ci si ferma per godere il paesaggio e gustare piatti preparati per l’occasione.

Ecco alcuni consigli per un picnic che strizza l’occhio alla corretta nutrizione:

Insalate

Consigli per un picnic sano e gustoso

Non ci riferiamo all’insalata verde ma a quelle con cereali, legumi e verdura. Basta scegliere della pasta o dei cereali integrali (riso, farro, orzo, quinoa, cous cous etc) e condirli con legumi (piselli, ceci, lenticchie, fave o fagioli), verdura, olio extravergine di oliva e limone.

In questo modo possiamo portare un una piatto unico buono, ricco di energia e nutrienti. Potete fare l’insalata di riso, di farro, orzo, quinoa o semplicemente della pasta fredda.

Puoi crearla a tuo piacimento seguendo la mia guida o sceglierne una tra le mie preferite.

Panini o toast

Consigli per un picnic sano e gustoso

In questo caso possiamo sbizzarrirci con le farciture.

Non c’è bisogno di utilizzare soltanto affettati, si possono utilizzare creme come l’hummus di ceci/lenticchie o crema di pomodori secchi e mandorle o caprino o patè di olive e scaglie di grana o crema di avocado e salmone.

Basta frullare, aggiungere qualche spezia/erba aromatica e spalmare sul pane o sul toast.

Oltre alle creme potete aggiungere della verdura alla grigliata o dell’insalata verde.
Per aumentare la quantità di fibra si consiglia di scegliere del pane integrale.

Emozionati a creare il tuo panino del benessere.

Tortini salati

Consigli per un picnic sano e gustoso

Potete fare la pasta sfoglia in casa con farina integrale lavorata con le mani insieme ad acqua e olio.
Intanto che l’impasto riposa, preparate il composto da aggiungere sopra.

Anche quì è la verdura a fare da protagonista abbinata magari a un formaggio fresco a ridotto contenuto di grassi.

Consigli per un picnic sano e gustoso

Potete fare la classica con ricotta e spinaci, zucchine e caprino oppure una tortilla con patate, verdura a foglia verde e uova.

Tortilla di patate ed erbette

Le regole sono poche: scegliere un impasto fatto con farina integrale, aggiungere verdura e un formaggio con pochi grassi oppure delle uova.

Burgher vegetali o falafel

Consigli per un picnic sano e gustoso

Se invece volete concentrarvi su proteine vegetali potete fare anche dei burgher di lenticchie o dei falafel di ceci accompagnati da salsa di yogurt greco fatta in casa.

Per fare i burgher è molto semplice, basta frullare i legumi già cotti definire la forma con le mani e cuocerli in padella antiderente per pochi minuti.

Spuntini

Consigli per un picnic sano e gustoso

Non bisogna sottovalutare le ore che si passano fuori casa. Se passano più di tre ore dal pasto vuol dire che dovete portare anche uno spuntino.

Una scusa quindi per non fare mancare la frutta. Potreste portarla già pulita, tagliata a pezzettini piccoli e per non sporcarvi le mani non dimenticate gli stuzzicadenti.

Consigli per un picnic sano e gustoso

Oltre alla frutta fresca potete portare anche della frutta secca, uno spezzafame sfizioso e ricco di acidi grassi buoni!

Idratazione

Idratazione nello sport

Non dimenticate l’acqua. Bisognerebbe bere quando non si ha sete per mantenere sempre una buona idratazione!

Enjoy your picnic

Vuoi iniziare un percorso nutrizionale?

Possiamo farlo insieme in modo semplice raggiungendo gli obiettivi.

La tua biologa nutrizionista a Taino in provincia di Varese

Questi Articoli sono pensati per te

Nutrition Mindset: come cambiare alimentazione

Se sei qui il tuo cambiamento è già iniziato ma per cambiare alimentazione voglio farti una premessa importante. Prima di iniziare un percorso nutrizionale voglio che tu parta con il giusto atteggiamento! Solitamente dopo essermi presentata e aver accolto la persona in studio sorrido e chiedo “come posso aiutare?” Spesso e volentieri ricevo una risposta […]

Il diario alimentare serve davvero?

Quante volte hai sentito parlare del “diario alimentare”? E’ una lista di tutti i cibi che hai mangiato in un determinato periodo. Ma serve davvero? Vediamo nel dettaglio come funziona! La tua nutrizionista ti avrà chiesto di fare 5 giorni di diario alimentare per tenere traccia di tutti i cibi che mangi nei giorni prima […]

Crea la tua routine mattutina perfetta

Tutti abbiamo creato una routine mattutina ma spesso non lo sappiamo e non le diamo abbastanza importanza. Ogni giorno ti svegli e hai degli automatismi scelti o inconsci che ripeti tutte le mattine. Ottimizzi il tuo tempo o fai solo tutto più in fretta? Creare una routine mattutina perfetta è più facile di quanto pensi. […]

Impara dove sbagli! Il metodo delle Shift Habits

Ogni giorno della nostra vita prendiamo decisioni, compiamo delle azioni che cambiano anche di poco il corso della nostra vita. Quando vengono reiterate nel tempo le chiamiamo abitudini. Non voglio parlarti di cosa è bene e cosa è male perché lo sai benissimo. Devo dirti io che fumare fa male? Però spesso nel corso della […]