Gestire il fallimento è la chiave del successo

Tempo di lettura: 5 minuti

11 Gennaio 2023

Cerca anche nelle categorie:

Per raggiungere ogni obiettivo devi saper gestire il fallimento.

Quando ti fissi un traguardo sai bene cosa vuoi raggiungere e se sei davvero organizzato saprai benissimo come raggiungerlo ma non contempliamo mai la possibilità di sbagliare.
Questo perché siamo portati a pensare che la strada sia dritta fino all’arrivo.

Ti sbagli di grosso.

Gestire il fallimento per raggiungere il successo

Oggi ti racconto il metodo migliore per rialzarsi dopo aver fallito.

Partiamo però dall’inizio.

Comincia a nascere un dubbio o un desiderio che si fa sempre più insistente: è il seme del cambiamento che si è insinuato in te.
Dopo un po’ di tempo arriva la consapevolezza del problema e cerchi la giusta strada verso soluzione.

Quando decidi di iniziare un percorso nutrizionale decidi di lavorare su te stessa cercando il giusto atteggiamento mentale per centrare l’obiettivo.

Non sei ancora partita ma il cambiamento è già iniziato.

Gestire il fallimento per raggiungere il successo

“Ma non dobbiamo parlare di come gestire il fallimento?”

La prendo un po’ più larga per farti vedere quanto lavoro già hai fatto prima di arrivare a un fallimento.

Dopo la prima visita nutrizionale è arrivato il momento di iniziare a fare sul serio.
Inizi ad impegnarti al massimo perché la tua motivazione è altissima, sei carica e nulla può fermarti.

Almeno all’inizio.

Segui tutte le mie indicazioni alla lettera, sei riuscita a cambiare alcune tue abitudini ma dopo un mese non ti senti soddisfatta dei risultati ottenuti magari perché sotto le tue aspettative iniziali.

La tua determinazione vacilla.

In questo momento è facile perdere il focus verso l’obiettivo perchè pensiamo di non averlo raggiunto nel tempo che ci siamo prefissati.
Possiamo vedere l’immagine iniziale anche da un altro punto di vista

Gestire il fallimento per raggiungere il successo

Soprattutto durante un percorso nutrizionale spesso tendiamo a sovrastimare le nostre possibilità e la capacità dell’organismo di sostenere i ritmi che ci siamo imposti.
La perdita di peso non è mai lineare ed entrano in gioco tantissimi fattori che ho spiegato in altri articoli.

Ma torniamo a noi

Quando non centri subito l’obiettivo vieni destabilizzata ed è facile inciampare.
Cominci a deconcentrarti ed è lì che comincia il fallimento.

Uno sgarro lì, un “ma si che vuoi che sia” là e in una attimo hai perso la rotta.
Fermati e rifletti!

Vuoi mandare tutto all’aria o gestire il fallimento?

Gestire il fallimento per raggiungere il successo

C’è una frase di Coco Chanel che dovremmo appendere al muro di casa:

“La forza si costruisce sui fallimenti, non sui propri successi.”

Riuscire a gestire il fallimento da nuova linfa alla tua determinazione, ti insegna ad affrontare il problema se si ripresentasse e ti sentirai orgogliosa e rivitalizzata.

Fermiamoci un attimo

Il primo modo per gestire i fallimenti è riuscire a prevederli.
Quando inizi un percorso nutrizionale pensa a quali cose ti possono mandare fuori strada.
Magari hai l’abitudine di mangiare la pizza insieme a tutta la famiglia o tutte le sere ti viene voglia di un dolcino.

Per la pizza non ti preoccupare! Ogni mio piano include un pasto libero che ti consente di rimanere focalizzata sull’obiettivo ricaricandoti di golose sensazioni.
Se il tuo caso è il secondo puoi gestire la voglia di dolce.

Allo stesso modo le tue difficoltà possono essere organizzative perché mangi sempre fuori o hai pochissimo tempo per cucinare.

Questo è ancora più facile da gestire.

Trovi un sacco di consigli utili qui sul blog ad esempio come organizzare i pasti della settimana oppure come creare i tuoi piatti sani da portarti a lavoro.

Paulo Coelho ha scritto “La cosa peggiore non è cadere, bensì non rialzarsi e giacere nella polvere”.

Bene adesso fai un bel respiro e ripensa a quello che hai fatto.

Arriva la parte più importante!

Prendi carta e penna o il tuo smartphone e scrivi:

  • Le motivazioni che ti hanno spinto a iniziare
  • Tutti i benefici che hai avuto durante l’inizio del tuo percorso
  • I momenti i cui ti sei sentita felice e soddisfatta

Fatto?

Ora pensa alla prima azione che ti può far tornare sulla giusta strada.
Questo piccolo gesto, portato a termine, farà salire la tua autostima e riuscirai ad uscire da un loop negativo.

Gestire il fallimento per raggiungere il successo

Ti voglio fare un piccolo grande esempio di costanza e determinazione: Elon Musk.
Sai quante volte ha fallito prima di riuscire a mandare in orbita un suo razzo di SpaceX? 7 anni.

Se non avesse ripensato agli errori ma soprattutto ai risultati raggiunti oggi non sarebbe stato il primo a mandare nello spazio un equipaggio privato.

Gestire il fallimento per raggiungere il successo

Oggi abbiamo capito quanto può essere importante gestire un fallimento e come riuscire ad affrontarlo con intelligenza.

Quello che ancora devi provare è la sensazione di benessere fisico e psicologico nell’uscire da una situazione di difficoltà

Non c’è un metodo scientifico ma grazie a questi consigli e con un po’ di forza di volontà riuscirai a rimetterti in strada.

Tiziana

Vuoi iniziare un percorso nutrizionale?

Possiamo farlo insieme in modo semplice raggiungendo gli obiettivi.

La tua biologa nutrizionista a Taino in provincia di Varese

Questi Articoli sono pensati per te

Come organizzare i pasti della settimana

Non organizzare i pasti settimanali in cucina può essere la causa principale di uno scorretto stile alimentare. Per questo motivo è importante essere organizzati a partire dalla spesa. Se ogni volta che abbiamo fame, andassimo al supermercato il rischio di portare a casa più cibo del necessario sarebbe molto alto. Per organizzarci al meglio dobbiamo […]

Nutrition Mindset: come cambiare alimentazione

Se sei qui il tuo cambiamento è già iniziato ma per cambiare alimentazione voglio farti una premessa importante. Prima di iniziare un percorso nutrizionale voglio che tu parta con il giusto atteggiamento! Solitamente dopo essermi presentata e aver accolto la persona in studio sorrido e chiedo “come posso aiutare?” Spesso e volentieri ricevo una risposta […]

Il diario alimentare serve davvero?

Quante volte hai sentito parlare del “diario alimentare”? E’ una lista di tutti i cibi che hai mangiato in un determinato periodo. Ma serve davvero? Vediamo nel dettaglio come funziona! La tua nutrizionista ti avrà chiesto di fare 5 giorni di diario alimentare per tenere traccia di tutti i cibi che mangi nei giorni prima […]

Crea la tua routine mattutina perfetta

Tutti abbiamo creato una routine mattutina ma spesso non lo sappiamo e non le diamo abbastanza importanza. Ogni giorno ti svegli e hai degli automatismi scelti o inconsci che ripeti tutte le mattine. Ottimizzi il tuo tempo o fai solo tutto più in fretta? Creare una routine mattutina perfetta è più facile di quanto pensi. […]